NEWSLETTER
Ricevi ogni mese notizie su eventi e mostre

Accetto privacy
















Winterace 12/3/2021 - 14/3/2021


Italy
da 12 a 14 Marzo 2021
Winterace
Luogo: Cortina d'Ampezzo - Italy
Sito internet: winterace.com



Al termine delle iscrizioni
Al giorno della gara


GARA ANNULLATA!!




WinteRace 2020: aperte le iscrizioni all’ottava edizione
Una curiosità: 11 passi di montagna da valicare
Cortina d’Ampezzo 5-6-7 marzo 2020 (Nuova data 12-14 marzo)

L’Ottava edizione della WinteRace, Super Classica ACISport la cui partecipazione è riservata a 70 vetture costruite entro il 1976, si preannuncia emozionante e piena di novità. Una delle più particolari è il numero di passi da valicare, ben 11 di cui 8 sopra i 2000 metri. Ma non è tutto. Lungo i 400 chilometri di percorso, tutti in territorio italiano, divisi in due tappe di circa 200 km l’una, quest’anno si svolgeranno prove su strade chiuse come quello dell’incantevole villaggio di Siror, a poco più di 1 km da Fiera di Primiero, dove è prevista una sosta nel centro della città con una calorosa accoglienza di figuranti in costumi locali.
Rossella Labate, organizzatrice dell’evento, racconta: “Quest’anno abbiamo studiato un percorso che non solo esalti le abilità di guida dei nostri equipaggi, ma che regali loro “emozioni”, perché è questa una delle peculiarità della nostra manifestazione. Da qui la scelta di portarli, ad esempio a Siror, una vera perla alpina dov’è nato il mercatino di Natale più antico del Trentino o farli sostare nel centro di Fiera di Primiero. La scelta di far valicare 11 passi di montagna è legata al fascino di questi paesaggi innevati mentre quella di far attraversare località come Corvara, Arabba, Dobbiaco è legata all’importanza della loro storia.”
La WinteRace è l’unica competizione di regolarità classica invernale sinonimo di glamour: è infatti prevista un’ospitalità a cinque stelle nel cuore della “Regina delle Dolomiti” dove le vetture sfileranno anche nel centro della città, il “lussuoso” Corso Italia. Inoltre, gli equipaggi attraverseranno paesaggi dolomitici famosi nel mondo, patrimonio UNESCO.
Tante le novità, quindi, ma anche importanti certezze: la più importante è la V^ edizione della Porsche WinteRace. La gara è dedicata ad un massimo di 30 vetture Porsche che verranno selezionate dall’organizzazione e che per partecipare dovranno essere costruite dal 1977 fino ai giorni nostri. Partiranno, come sempre, in coda alle vetture storiche e avranno una loro classifica e premi dedicati; prestigiosi e importanti i premi e gli omaggi degli sponsor.

L’aspetto sportivo prevede invece 66 prove cronometrate e 6 prove di media per un totale di 72 rilevamenti.

Le iscrizioni si sono aperte il 1° ottobre e si chiuderanno il 4 febbraio 2020.






19)Alte Sfere il 26/11/2014 scrive:
Buongiorno, si informa che il nuovo Direttore di Gara della WinteRace è Stefano Torcellan, già nostro direttore al Trofeo Foresti 2014.
Voto: 6
18)Gigi il 26/11/2014 scrive:
ma l'organizzatore quest'anno avrà cambiato il direttore gara?
Voto: 6
17)Driver deluso il 4/3/2014 scrive:
Purtroppo l'organizzazione dell'evento ha molto deluso le aspettative visto che pochi cm di neve sono bastati per mandare tutto in tilt! Organizzando una gara invernale a Cortina il primo fattore da considerare e' la neve, quindi bisogna avere piu' piani alternativi in modo da assicurare ai concorrenti il numero di prove previsto. Io direi che non siamo stati sfortunati con il tempo del sabato ma siamo stati fortunati con il tempo del venerdi, perche' se avesse nevicato anche il venerdi non avremmo fatto nessuna prova. Comunque un organizzatore di un grande evento devrebbe essere molto piu' attento e professionale perche' sono stati commessi degli errori e delle disattenzioni che potrebbero essere tollerate all'organizzatore dilettante che lo fa per passione e non per lavoro. Comunque vedremo quanti degli equipaggi iscritti quest'anno (esclusi top) confermeranno la presenza l'anno prossimo, e quello sara' il risultato del lavoro fatto quest'anno.
Voto: 4
16)Gian il 25/2/2014 scrive:
Evento rovinato dalla chiusura dei passi per slavine.. Davvero peccato. organizzazione buona, direzione gara pessima. Prove cronometrate troppo veloci e non in sicurezza. Coefficienti troppo bassi per le storiche. Io la rifarei ma con alcuni piccoli accorgimenti. Una gara invernale deve sempre prevedere un piano diverso dal programmato. Gadget stupendi.
Voto: 6
15)Riccardo il 3/2/2014 scrive:
Avrei voluto farla ma i coefficienti che premiano le auto storiche sono troppo bassi.. Solo lo 0.04 di differenza fra un'auto del '47 rispetto ad un'auto del '65. Diventeranno solo gare di auto vecchie ma non storiche. Quello che attira il pubblico sono le storiche.. Basterebbe applicare il coefficiente TOP car..
Voto: 6

Altri commenti:   1  2  3  4  5  


2016


2015


2014


Gare d’Epoca.com - Corse auto d'epoca, mostre auto d'epoca, eventi auto d'epoca, raduni auto d'epoca
E’ proibita la riproduzione, anche parziale, senza un link a questo sito
Gare d’Epoca asd. - P. Iva 03147750982 -