NEWSLETTER
Ricevi ogni mese notizie su eventi e mostre

Accetto privacy
















29 Maggio 2014
XXIV Giro di Sicilia: “sempre più internazionale”
Brescia, 29 maggio 2014: Il 15 maggio si sono chiuse le iscrizioni al XXIV Giro di Sicilia, la manifestazione ASI-FIVA, organizzata da Alte Sfere per conto del Veteran Car Club Panormus.
La gara gode del patrocinio della Città di Palermo e dei Comuni di Cefalù e di Sant’Agata di Militello.

704,50 km di paesaggi mozzafiato e città dallo straordinario fascino storico: Palermo, Sciacca, Catania e Taormina, solo per citarne alcune. Gli equipaggi si sfideranno lungo le pendici dell’Etna e godranno della vista dei Templi di Agrigento.

I 14 controlli orari, i 2 controlli timbro e le 76 prove cronometrate al centesimo di secondo metteranno alla prova tutti i concorrenti e i top-driver più agguerriti.

Gli equipaggi e le vetture

Anche quest’anno il Giro di Sicilia assume un carattere internazionale grazie alla partecipazione di equipaggi provenienti da diverse parti del mondo: dalla più vicina Francia, a paesi oltreoceanici come Giappone, Stati Uniti e Argentina.

Tra le vetture iscritte figurano, tra le altre, la Bottega 1100 del 1950, diversi modelli di MG, la PB del 1935, la TA del 1937 e la A del 1959, la Fiat 500 C Giardinetta del 1951, la Lancia Aurelia B24 GT del 1957, la Porsche 356 Speedster del 1955, quella 356 A del 19556 e la PRE A cabrio del 1953; si faranno ammirare anche l’ Alfa Romeo Giulietta Spider del 1969, la Jaguar E-Type del 1966 e MK Sport C-Type del 1965, la Triumph Spitfire MKIII del 1970, la Mercedes Benz 350 SL del 1972, l’Innocenti Mini Cooper del 1973, la Lafer MP del 1981 e la Maserati 222 del 1988.

Le tappe della gara

Le Verifiche Sportive e Tecniche si terranno nella giornata di mercoledì 4 giugno a Palermo nella splendida cornice di Piazza Politeama, presso l’Hotel Garibaldi, adiacente alla Piazza, oltre ad una sessione supplementare su prenotazione dalle ore 7.00 alle ore 8.00 di giovedì 5, prima della partenza ufficiale.

1a tappa: giovedì 5 giugno
Le vetture partiranno alle ore 9.00 da Piazza Politeama e si dirigeranno a Monreale, una sosta di 15 minuti permetterà agli equipaggi di visitare il Duomo, patrimonio storico-artistico di risonanza mondiale. La gara proseguirà poi per Alcamo e Castelvetrano, dove è prevista la pausa pranzo presso l’Agriturismo Case di Latomie**** e, chi desidera, potrà visitare Selinute, il parco

archeologico più grande d’Europa. Le auto ripartiranno poi verso il mare di Sciacca e termineranno la prima tappa ad Agrigento nel rinnovato kartodromo Concordia. Seguirà una cena “elegante” nella spettacolare location della terrazza di Villa Athena***** con vista sui Templi della città.

2a tappa: venerdì 6 giugno
Dopo la partenza dall’Hotel della Valle**** di Agrigento alle ore 8.30, la carovana di auto attraverserà le città di Naro, Delia, Sommatino, Riesi, Mazzarino, San Michele di Ganzaria e arriverà a Caltagirone. Qui un controllo timbro in Piazza del Municipio consentirà agli equipaggi una breve sosta per ammirare la scala di Santa Maria del Monte, nota come “La Scala Infiorata”; dopo la pausa per il pranzo presso l’Antica Tenuta Del Nanfro, le auto proseguiranno verso Mineo,  Palagonia, Misterbianco, San Gregorio di Catania, Acireale e giungeranno a Taormina, dove è previsto un controllo orario e dove le vetture verranno presentate al pubblico nella suggestiva Piazza Duomo. Seguirà il trasferimento ai Giardini Naxos per la cena e il pernottamento.

3a tappa: sabato 7 giugno
La competizione ripartirà dai Giardini Naxos (Atahotel Naxos Beach****) alle ore 8.30, toccherà Francavilla, Randazzo, Cesarò e arriverà a Sant’Agata di Militello, dove è prevista la sosta pranzo presso il Castello Gallego. Dopo il controllo Timbro di Santo Stefano di Camastra le vetture proseguiranno verso Cefalù per un Controllo Orario e, a seguire, ci sarà la presentazione delle auto in Piazza Duomo. Seguirà il trasferimento alla volta di Santa Flavia, dove si terranno la Cena di Gala e le premiazioni a Villa Cefalà.

XXXIV La Sicilia dei Florio

Domenica 8 Giugno si svolgerà la “XXXIV La Sicilia dei Florio”, appendice facoltativa del XXIV Giro di Sicilia, con partenza del primo concorrente dalle Tribune di Cerda ed arrivo a Cerda. La tappa unica prevede la visita dei Museo Targa Florio di Termini Imerese e il Museo Vincenzo Florio di Cerda. Seguiranno il pranzo e le premiazioni presso il Domina Coral Bay Sicilia Zagarella****.

I premi

Prestigiosi ed artistici i premi che riceveranno i primi 10 equipaggi della Classifica Generale Assoluta, i primi 3 equipaggi di ogni periodo di raggruppamento, il primo Club classificato e i primi 9 equipaggi stranieri.

I vincitori riceveranno i meravigliosi Piatti realizzati a mano con decorazioni barocche della Fratantoni Ceramiche di Santo Stefano di Camastra.

I primi 3 piloti assoluti riceveranno anche coppe “silver plated” e i primi 3 equipaggi classificati a “La Sicilia dei Florio” si aggiudicheranno 6 coppe in silver.



Grazie alla collaborazione tra il Veteran Car Club Panormus di Palermo e l'Automoto Club Storico Dauno di Foggia, in occasione del XXIV Giro di Sicilia saranno messe in palio due iscrizioni all’edizione 2015 della Targa di Capitanata, gara di regolarità classica inserita nel calendario nazionale dell’Autoclub Storico Italiano che avrà luogo il primo week-end del mese di giugno nel Gargano organizzata dal club pugliese.

Rinnovata la partnership con La Gran Carrera: l’equipaggio che si classificherà sul primo gradino del podio sarà premiato con la partecipazione a La Gran Carrera 2015, prestigiosa gara che si svolge in Argentina a fine aprile organizzata da Fernando Aranguren, che sarà tra gli equipaggi del Giro di Sicilia.

Memorial Filippo Levantino

A partire dal XXIII Giro di Sicilia, tutte le edizioni vengono dedicate al ricordo del Direttore di Gara Filippo Levatino, scomparso nel 2012, uomo simbolo del Veteran Car Club Panormus che ha diretto le ventidue edizioni della manifestazione, sino a quella del Centanario, vissuta sempre a bordo della sua Fiat 1100.




elenco_concorrenti_giro_di_sicilia.pdf



Gare d’Epoca.com - Corse auto d'epoca, mostre auto d'epoca, eventi auto d'epoca, raduni auto d'epoca
E’ proibita la riproduzione, anche parziale, senza un link a questo sito
Gare d’Epoca asd. - P. Iva 03147750982 -