NEWSLETTER
Ricevi ogni mese notizie su eventi e mostre

Accetto privacy















XXIV Giro di Sicilia: 5-8 giugno 2014

13 Marzo 2014
XXIV Giro di Sicilia: 5-8 giugno 2014
Il Giro di Sicilia ebbe il suo esordio nel 1912 ed oggi, per la sua anzianità e per il percorso vario ed impegnativo, è ricordato come una delle più importanti gare automobilistiche di velocità su strada. Raggiunse la massima popolarità nel 1948 quando, nel suo albo d’oro, si iscrissero i più importanti nomi dell’automobilismo sportivo mondiale, quali Biondetti, Marzotto, Villoresi, Taruffi, Collins, Gendebien; a seguito dell’incidente di De Portago alla Mille Miglia nel 1957 anche il Giro di Sicilia non potè più svolgersi.

Alte Sfere, in collaborazione con il Veteran Car Club Panormus, il più antico sodalizio della Sicilia federato ASI, organizzerà la XXIV edizione che si svolgerà dal 5 all’8 giugno, con l’obiettivo di far rivivere le più intense emozioni sportive che hanno animato uno dei capitoli più significativi della storia automobilistica internazionale.

Il percorso itinerante si snoderà in circa 800 chilometri lungo le soleggiate coste siciliane dando l’opportunità agli equipaggi di ammirare paesaggi suggestivi e città di straordinario fascino storico e artistico, da Palermo, Campobello di Mazara, a Sciacca, i Templi di Agrigento, Catania, Taormina, Etna e Cefalù, solo per citarne alcune.

Dopo le Verifiche Tecniche e Sportive che si terranno a partire dal tardo pomeriggio di Mercoledì 4 Giugno, sino alla prima mattinata di Giovedì 5 Giugno, la prima vettura partirà da Palermo in direzione Alcamo; lungo il percorso i concorrenti affronteranno le prove di precisione previste a  Campobello di Mazara, patria della regolarità mondiale, per poi dirigersi alla volta di Agrigento, dove terminerà la prima tappa di gara, con pernottamento il loco.

Nella seconda tappa di Venerdì 6 Giugno la partenza è prevista dai Templi di Agrigento, passando per Caltanissetta e Caltagirone, arrivando a Catania nel tardo pomeriggio, per il fine tappa, cena e pernottamento.

Sabato 7 Giugno i concorrenti lasceranno la città di Catania per dirigersi verso Taormina, affrontando la spettacolare salita sull’Etna; dopo la sosta per il pranzo, il percorso prevede l’attraversamento di Celafù per poi terminare a Santa Flavia dove si terrà la Cena di Gala per la premiazione dei partecipanti al XXIV Giro di Sicilia. Pernottamento nei rispettivi hotel.

Le vetture partecipanti al Giro di Sicilia potranno prendere parte anche alla XXXIV edizione de “La Sicilia dei Florio” che si svolgerà domenica 8 giugno, con classifica dedicata, sul famoso Circuito delle Madonie dove ebbe luogo la storica Targa Florio.

A partire dal XXIII Giro di Sicilia, tutte le edizioni vengono dedicate al ricordo del Direttore di Gara Filippo Levatino, scomparso nel 2012, uomo simbolo del Veteran Car Club Panormus che ha diretto le ventidue edizioni della manifestazione, sino a quella del Centenario, vissuta sempre a bordo della sua Fiat 1100.

Le iscrizioni apertesi il 7 gennaio si chiuderanno il 30 aprile, e saranno riservate a vetture costruite entro il 1970 con certificazione ASI-FIVA, alle quali, per la stesura delle classifiche, si applicherà un coefficiente stabilito in base all’anno della vettura.
Il Comitato Organizzatore, a suo insindacabile giudizio, potrà ammettere anche vetture di particolare interesse storico, costruite oltre il 1970, sempre in possesso di certificazione di identità A.S.I. o F.I.V.A alle quali  verrà applicato un coefficiente pari a 3,00.
La splendida terra di Sicilia attende i collezionisti italiani ed internazionali, offrendo colori, sapori, atmosfere e paesaggi unici, vissuti a bordo di una vettura storica che ne intensifica le emozioni.






Gare d’Epoca.com - Corse auto d'epoca, mostre auto d'epoca, eventi auto d'epoca, raduni auto d'epoca
E’ proibita la riproduzione, anche parziale, senza un link a questo sito
Gare d’Epoca asd. - P. Iva 03147750982 -