NEWSLETTER
Ricevi ogni mese notizie su eventi e mostre

Accetto privacy
















La Mille Miglia ambasciatrice del Made in Italy nel mondo

1 Aprile 2011
La Mille Miglia ambasciatrice del Made in Italy nel mondo
La Mille Miglia è approdata ieri negli Stati Uniti per la seconda tappa del Roadshow Internazionale 2011. Dopo Montecarlo, Los Angeles ha accolto la Mille Miglia negli storici Studios della 20th Century Fox, che hanno fatto da coreografia a questo magnifico evento esponendo lungo i viali venti straordinari modelli d'auto d'epoca, tra cui molte vetture Mille Miglia. Ad introdurre l'appuntamento di Los Angeles Patrick Dempsey (attore e protagonista della serie tv Greey's Anatomy). Il pubblico presente composto da celebrity, personaggi dello show-business, grandi imprenditori, collezionisti "gentlemen drivers" e stampa specializzata è stato accolto dalle musiche di Ennio Morricone suonate al pianoforte dal Maestro Michelini. La musica ha fatto da colonna sonora alla proiezione di un filmato, realizzato appositamente per l'evento e prodotto con immagini storiche ( dal '27 al '57) provenienti dall'Istituto Luce e dal Museo Mille Miglia. Applausi e grande emozione per il pubblico presente di fronte ad un simile spettacolo e non è difficile capire il perchè: se in questi 84 anni la società italiana è profondamente cambiata, il fascino e il glamour della corsa è rimasto quello delle prime immagini in bianco e nero. A seguire è stato proiettato un video che ha riproposto le immagini più belle e coinvolgenti della scorsa edizione, creando così nell'immaginario dei presenti un legame fra passato e presente.





Gare d’Epoca.com - Corse auto d'epoca, mostre auto d'epoca, eventi auto d'epoca, raduni auto d'epoca
E’ proibita la riproduzione, anche parziale, senza un link a questo sito
Gare d’Epoca asd. - P. Iva 03147750982 -