NEWSLETTER
Ricevi ogni mese notizie su eventi e mostre

Accetto privacy















13 Marzo 2012
COPPA D’ORO DELLE DOLOMITI: PARTONO LE ISCRIZIONI
Brescia, marzo 2012: Si sono aperte il 10 marzo e si chiuderanno il 30 maggio le iscrizioni alla 65esima rievocazione storica della Coppa d’Oro delle Dolomiti.
La gara di regolarità classica CSAI, iscritta al Calendario Internazionale FIA, si terrà dal 30 agosto al 2 settembre nell’incantevole scenario delle Dolomiti.

Solo le vetture costruite entro il 1961 sono ammesse alla storica competizione che tra il 1947 e il 1956 ha entusiasmato piloti e pubblico, lasciando un segno indelebile nel panorama automobilistico internazionale. Oggi il “Grande Evento” CSAI, si snoda lungo 400 km di paesaggi mozzafiato ed è considerata una delle più ambite e affascinanti rievocazioni internazionali in percorsi di montagna.

Sarà la famosa Cortina d’Ampezzo, perla delle Dolomiti, ad accogliere gli equipaggi provenienti da tutto il mondo.
La manifestazione, organizzata dalla società bresciana Alte Sfere srl su licenza dell’ACI di Belluno, cresce di anno in anno, infatti, non solo nel nostro paese, ma anche e soprattutto a livello internazionale. Lo scorso anno gli equipaggi iscritti erano 175, di cui 11 provenienti da Svizzera, Monte Carlo, Belgio, Regno Unito, Germania, Stati Uniti e Israele.
Il successo è sicuramente da attribuirsi a vari fattori: la bellezza unica del paesaggio delle Dolomiti, considerato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, l’esclusività dell’ospitalità di Cortina d’Ampezzo e la grande passione per le vetture storiche che accomuna tutti i partecipanti.

Anche quest’anno Alte Sfere srl presenterà la competizione in ambito internazionale; in Germania ad Essen in occasione della fiera Techno Classica dal 21 al 25 marzo e poi anche in Svizzera a Gstaad e a Zurigo e nel Principato di Monaco in aprile per presentazioni private.

Diverse le novità di questa edizione: la prima è che venerdì 31 agosto le auto passeranno per la prima volta nella storia della gara dalle Dolomiti Friulane, la seconda è legata alla tappa di sabato 1 settembre che verrà dedicata al famoso scrittore americano Ernest Hemingway che scomparve 50 anni fa. Egli soggiornò nel 1948 proprio a Cortina d’Ampezzo, nell’ancora suggestiva Villa Aprile. La storia racconta che il libro “Al di là del fiume, oltre gli alberi”, sia stato ispirato al suo soggiorno in Veneto e che lo scrittore era solito percorrere il tragitto a cui è stata dedicata la seconda giornata di gara. Tutti gli equipaggi verranno omaggiati di un cadeau personalizzato in ricordo della sua permanenza a Cortina d’Ampezzo.

Altra importante novità è la partecipazione della Maison Parmigiani Fleurier in qualità di Main Sponsor della manifestazione, che grazie alla passione per il settore automobilistico, testimoniata dalla propria partnership con il marchio Bugatti, conferirà al nostro evento ancor più eleganza e prestigio.

















Prestigiosi anche i nomi degli altri sponsor della manifestazione: VP Bank, Barozzi by Gucci, Cantine Marchesi Fumanelli, Centro Porsche Padova e il nuovo brand di champagne Charles Heidsieck.

La gara si articolerà in due tappe: quella di venerdì 31 agosto e quella di sabato 1° settembre.

Venerdì mattina le auto lasceranno Cortina d’Ampezzo e si dirigeranno verso Misurina e Auronzo. Per la prima volta passeranno dalle Dolomiti Friulane e più precisamente dalla Val Pesarina  e da Pesariis, il “Paese dell’orologio e Museo dell’orologio all’aperto”. Gli equipaggi sosteranno per il pranzo a Ravascletto, proseguiranno poi verso Passo Pura e attraverseranno il “Paese del Prosciutto” Sauris di Sopra, sempre in Friuli. La giornata si concluderà a Cortina D’Ampezzo, dopo il passaggio nella suggestiva Tai di Cadore.

Sabato 1° settembre, la tappa dedicata a Ernest Hemingway: le auto raggiungeranno Passo Tre Croci, dopo la partenza da Cortina d’Ampezzo, proseguiranno poi verso Misurina, Dobbiaco e Corvara, dove si fermeranno per il pranzo. La gara continuerà verso la Val Badia, la splendida Arabba, Canazei e Passo Falzarego. Il rientro è previsto, come sempre, in Corso Italia a Cortina d’Ampezzo per la presentazione delle vetture.

In programma domenica mattina la sfida tra le prime 65 classificate, perché 65 sono gli anni di manifestazione. Seguiranno le premiazioni in Piazza Venezia a Cortina d’Ampezzo.






Gare d’Epoca.com - Corse auto d'epoca, mostre auto d'epoca, eventi auto d'epoca, raduni auto d'epoca
E’ proibita la riproduzione, anche parziale, senza un link a questo sito
Gare d’Epoca asd. - P. Iva 03147750982 -