NEWSLETTER
Receive our newsletter

I accept data processing















6 November 2019
Fabio Salvinelli si aggiudica la 5ª edizione del Criterium Bresciano Regolarità
E' Fabio Salvinelli il vincitore dell'edizione 2019 del Criterium Bresciano Regolarità, circuito automobilistico patrocinato da Automobile Club Brescia e ACI Storico composto da 7 gare disputate sul territorio bresciano nel corso dell’anno da aprile a ottobre: Franciacorta Historic, Circuito della Fascia d'Oro, Trofeo Dimmidisì, Targa Città di Palazzolo, Trofeo Valli Bresciane, Città di Lumezzane e Circuito del Garda.

Il pilota di Gardone Val Trompia, navigato da Guido Ceccardi nella prima gara e dal figlio Marco nelle restanti, ha disputato una stagione molto regolare alternandosi alla guida di due vetture anteguerra: una Fiat 514 MM del 1930 e una Lancia Aprilia del 1939. Al secondo posto, eguagliando così il risultato del 2016, i fratelli lumezzanesi Sergio e Romano Bacci (Alfa Romeo Giulia TI Super, 1964) che hanno preceduto i campioni del 2016 Lorenzo e Mario Turelli, ai quali non è servita la vittoria assoluta nell'ultima gara in programma (Circuito del Garda).

Fra gli equipaggi femminili pokerissimo per le esperte Federica Bignetti Bignetti e Luisa Ciatti, che hanno mantenuto il titolo conquistato nelle quattro precedenti edizioni del Criterium correndo sull'abituale Alfa Romeo Giulietta Spider Veloce del 1960. Fra le scuderie da registrare il terzo successo per la FM Franciacorta Motori davanti a Emmebi 70 e Brescia Corse.

Nelle speciali classifiche riservate ai Gruppi successi per Matteo Belotti nel 1° (vetture fino al 1946), Alberto Camossi nel 2° (vetture dal 1947 al 1961) e Giampaolo Limoni Scaglia nel 3° (vetture dal 1962 al 1971). Il premio speciale Automobile Club Brescia - non cumulativo - riservato all'equipaggio meglio classificato al via in tutte e 7 le gare va a Giovanni Prandelli (vincitore della 1ª edizione del Criterium nel 2015, giunto 6° assoluto). Leonardo Marini si conferma infine il miglior driver under 30, classificandosi in 18ª piazza.

Qualche dato statistico: sono stati in totale 136 i conduttori bresciani che hanno partecipato al Criterium 2019, con una media di oltre 40 per gara e con 23 di questi al via in almeno 4 delle gare necessarie per classificarsi come previsto dal regolamento.

L'atto conclusivo di questa combattuta edizione si terrà venerdì 29 novembre con le premiazioni a partire dalle ore 18.00 al Museo Mille Miglia di S. Eufemia a Brescia.






Gare d’Epoca.com - Racing classic cars, classic car shows, classic car events, classic car rallies
All reproduction, even partial, is prohibited without a link to this site
Gare d’Epoca asd. - P. Iva 03147750982 -