NEWSLETTER
Ricevi ogni mese notizie su eventi e mostre

Accetto privacy
















Scuderia Franciacorta Motori Campione d'Italia 2014 Csai Auto Storiche

7 Settembre 2014
Scuderia Franciacorta Motori Campione d'Italia 2014 Csai Auto Storiche
Al termine di una combattuta giornata di gara la Scuderia Franciacorta motori vince nuovamente la coppa di

scuderia al XIV trofeo Lumezzane conquistando contemporaneamente la matematica certezza del quarto

Titolo Italiano consecutivo.

Grande la gioia del presidente Alberto Donghi, salito sul palco per ritirare la coppa, per la soddisfazione di

aver colto questo incredibile poker e proprio a Lumezzane. La scuderia Franciacorta motori e' infatti una

scuderia Bresciana con sede a Rovato che oltre a essere composta principalmente di piloti titolati bresciani

annoverare top driver piacentini, comaschi e bergamaschi. Questa vittoria colta in casa permette quindi a

tutti i soci di cominciare i festeggiamenti che continueranno fino alla fine del campionato quando verrà

assegnato il titolo individuale di Campione Italiano Regolarità.

Dopo i tre anni consecutivi di vittoria dell'equipaggio Vesco­Guerini (che portava anch'esso i colori della

scuderia FM) quest'anno il titolo verrà assegnato infatti dopo un'appassionante testa a testa fra gli gli

equipaggi Spagnoli­Parisi e Aliverti­Maffi tutti e quattro soci fondatori di questo vincente sodalizio.

Importante come sempre il parco macchine che la scuderia ha schierato alla partenza dalle anteguerra ­ben

4 fiat barchette e una lancia Aprilia sempre le più ammirate e fotografate dal pubblico a Porsche, Triumph,

Jaguar e Lancia a coprire un arco di tempo dal 1932 ai primi anni 70.

Doverosi e sentiti i complimenti che il presidente Donghi a rivolto durante la premiazione a tutte le altre

scuderie presenti in forze all'edizione di quest'anno rappresentati da ben 140 partenti con addirittura 38 top

driver italiani schierati a contendersi la vittoria: questo parterre così nutrito e la determinazione e l'agonismo

con cui molte scuderie hanno battagliato per tutta la stagione rende ancora sportivamente più bella la

domenica appena trascorsa.

Sono contento, ncome tutti i soci del resto, commenta il presidente Donghi Alberto e coordinatore di tutta

l’attività sportiva della scuderia F.M.

un successo meritato e combattuto, l’aumento di gare valide per il campionato a costretto a innumerevoli ed

impegnative trasferte al sud e massima efficienza delle nostre auto storiche.

UN grazie a tutti i piloti e Navigatori per l’impegno e la costanza, e sopratutto i nostri sponsor, in particolare

la sig.ra Beatrice Saottini del Centro Porsche Brescia il cui sodalizio dura fin dalla data di fondazione della

nostra scuderia che per la quarta volta consecutiva viene incoronata campione d’Italia Aci­Csai regolarità

auto storiche.

Ora attendiamo il titolo individuale, rinviato alla prossima gara il “Campagne e Cascine” di Cremona.





Gare d’Epoca.com - Corse auto d'epoca, mostre auto d'epoca, eventi auto d'epoca, raduni auto d'epoca
E’ proibita la riproduzione, anche parziale, senza un link a questo sito
Gare d’Epoca asd. - P. Iva 03147750982 -