NEWSLETTER
Ricevi ogni mese notizie su eventi e mostre

Accetto privacy















13 Aprile 2015
Belometti Passi vincono il Franciacorta Historic 2015 - L'auto più elegante: Fiat 8v del 1954


Andrea Belometti e Federico Passi, portacolori della Scuderia FM Franciacorta Motori, hanno vinto con merito l'ottava edizione del Franciacorta Historic mettendo così in archivio con ogni probabilità il loro più importante successo; dietro di loro un agguerrito numero di top driver fra i quali Giuliano Canè e Lucia Galliani, che hanno confermato il secondo posto dello scorso anno sull'ormai abituale Lancia Aprilia del 1938. Al terzo posto Ezio Salviato e Maria Caterina Moglia su Fiat 128 Rally del 1971; la coppia di Varese si era però già messa in luce la sera precedente conquistando con estrema soddisfazione il 1° Trofeo Centro Porsche Brescia Saottini Auto disputatosi in notturna al Franciacorta International Circuit e al quale hanno preso parte 34 vetture: marito e moglie hanno preceduto in classifica proprio Belometti-Passi e Barcella-Ghidotti su Porsche 356 C Coupé del 1963.

L'ottava edizione dell'ormai tradizionale appuntamento primaverile con le auto storiche va così in archivio con l'apprezzamento dei concorrenti sia per la scelta del percorso - variato per la maggior parte rispetto alla passata edizione e con la novità della sosta per il pranzo all'elegante Agriturismo Solive a Corte Franca - sia per la difficoltà tecniche nell'interpretazione delle 52 prove cronometrate in linea previste (di cui 51 valide per la classifica finale) mai banali che hanno portato i migliori ad alzare sensibilmente le proprie medie di errore rispetto agli standard attuali. Ciò dovuto anche alla grande attenzione che doveva essere prestata alla navigazione, vista la scelta degli organizzatori di consegnare il road book solo un'ora prima del via allo scopo di mettere tutti i concorrenti sullo stesso piano tecnico. 85 alla fine gli equipaggi classificati su un totale di 97 verificati fra i 101 iscritti.

Il 4° Trofeo Comune di Paratico - un bellissimo modellino di auto da corsa donato dall'amministrazione comunale e dall'associazione Naturalmente Paratico - riservato agli equipaggi meglio classificati nella somma delle penalità nelle prove cronometrate 47-48-49, è stato vinto da Bonetti-De Giacomi (Alfa Romeo Giulietta Sprint del 1955) che nelle tre PC sul lungolago hanno totalizzato solamente 2 penalità; il 6° Trofeo Città di Castrezzato (tradizionale PC Show fuori classifica in Piazza Pavoni) è invece stato vinto da Piona-Colpani su Healey Silverstone del 1949, autori di un tempo di 10 secondi netti.

L’auto più elegante premiata da Garedepoca: una Fiat 8v del 1954 Equipaggio n.13 Montevecchi-Forti






Gare d’Epoca.com - Corse auto d'epoca, mostre auto d'epoca, eventi auto d'epoca, raduni auto d'epoca
E’ proibita la riproduzione, anche parziale, senza un link a questo sito
Gare d’Epoca asd. - P. Iva 03147750982 -